PALLA di Paolo Bacilieri.

 

PALLA

Palla di Paolo Bacilieri è un vecchio ed inedito soggetto risalente agli anni ’90, il quale ora ci viene presentato grazie ad Hollow Press in un formato A5, 56 pagine da 170g in bianco e nero + rosa al costo di 12€.

palla
PALLA di Paolo Bacilieri, Hollow Press.

Anno 2016, il protagonista di questa storia ci narra il tutto mostrandoci un racconto che ha del misterioso, un qualcosa di irrazionale che accade per delle inspiegabili coincidenze che tutti noi umani ignoriamo; ed è quindi Fabrizio a raccontarci cosa gli accadde nel 1996 e di come la sua vita cambiò in un istante. Il nostro narratore a quei tempi svolgeva un lavoro inusuale e molto strano che lo costringeva a girare con la sua Saab 900 nella zona sud di Milano, la Lomellina, quando una sera fermatosi a pisciare al bordo di una strada si imbatte in un qualcosa che lo attrarrà come uno dei più potenti magneti esistenti sulla faccia del Terra! Da quello che molto probabilmente era un canale di scolo una voce chiedeva aiuto, una voce affascinante che fece smuovere qualcosa dentro Fabrizio… era una sfera a chiedere aiuto, una Palla rosa, lercia e visibilmente messa male che comunicava con il protagonista tramite telepatia. Come i pirati attratti in mare aperto dal canto delle sirene, Fabrizio viene affascinato dal suono di questa voce stupenda che lo porterà a decidere il da farsi senza pensarci due volte: caricare in macchina questa creatura vivente e portarsela a casa prendendosene cura! Le pagine successive del fumetto, hanno per qualche inspiegabile motivo l’inizio di una storia totalmente differente e non collegata con la trama centrale, infatti abbiamo dei passi del vangelo riguardanti la resurrezione di Cristo che si incastreranno con il soggetto principale fino alla fine del volume, anche se in minoranza rispetto al racconto di Fabrizio! Quindi abbiamo due storie slegate tra loro che intrattengono dall’inizio alla fine, le quali non ci fanno distrarre per nessun motivo (se non quello di cercare spiegazioni all’irrazionale) dalla lettura, che scorre liscia fino alla fine, come se stessimo accarezzando “la più morbida e setosa pelle della più bella delle donne belle!”

Paolo Bacilieri l’ho conosciuto da poco leggendo il suo Fun More Fun, quindi era obbligo per me leggere Palla; sicuramente anche se mi sono avvicinato tardi all’autore e conoscendolo poco, la cosa più percettibile in questo volume è la differenza sostanziale del tipo di trama dal suo solito modo di lavorare. I disegni sono ottimi e maturi al punto giusto per farci passare di mente tutte le spiegazioni che cerchiamo nella lettura, con quel colore rosa incastrato tra il bianco e nero che da tantissima luce all’intero volume!

Una storia irrazionale che vuole essere il più semplice possibile.

Voto: 8

by: Luca Amato

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...